Tag

, , , , , , , , , , , , ,

Buongiorno, caro lettore! Non ci siamo dimenticati di te, eh? In questi giorni siamo stati molto impegnati nella definizione di alcuni dettagli per il nostro progetto: a brevissimo ci saranno news, quindi resta sintonizzato!

Nel frattempo, vorremmo coinvolgerti in alcune nostre riflessioni personali riguardo questo percorso che abbiamo intrapreso e di cui ti stiamo svelando, piano piano, anche i retroscena. Abbiamo deciso di parlarti a turno in prima persona, come si farebbe in una chiacchierata tra amici, sentendo le nostre diverse “voci in capitolo”. Cominciamo!

immagine1

Alba

Qualche tempo fa, in questo articolo, ti ho raccontato come è nata l’idea di Geeko Editor, quali motivazioni l’avessero fatta maturare e quali sono stati i suoi primi passi verso la realizzazione. Sono diversi i motivi che ci hanno spinto ad investire idee, energie e tempo in un progetto ambizioso e, forse, secondo il pensiero di alcuni, rischioso. Ciò che ci muove è l’entusiasmo di creare insieme qualcosa in cui crediamo, uscire fuori, con creatività e impegno, dai luoghi comuni secondo cui in Italia “non è possibile fare impresa” e “non c’è un futuro per i giovani”.

Noi crediamo che collaborando tutti insieme sia possibile costruire delle realtà alternative, anche in ambito editoriale. Quello che ci proponiamo di fare, infatti, è dare vita ad un luogo in cui tutti avranno la possibilità di mettersi in gioco, investire nelle loro passioni e inseguire le loro aspirazioni.

Mi sono resa conto che da un lato si assiste ad un grande fermento e voglia di partecipare, di far sentire la propria voce, mentre, dall’altro, i canali “tradizionali” dedicati alla cultura e, nello specifico, all’editoria, spesso sono blindati e poco aperti al confronto e all’innovazione. Noi vorremmo cercare di colmare questo abisso, in un’ottica allo stesso tempo partecipativa e attenta ai dettagli e alla qualità dell’offerta culturale.

Ho deciso di parlare al plurale per evidenziare come la forza di questo progetto risieda nel confronto e nella collaborazione tra le nostre differenti competenze e i nostri diversi punti di vista. Allo stesso modo saremo sempre aperti allo scambio di idee e di vedute con chiunque voglia partecipare con noi alla realizzazione di questo sogno!

————–

Fabio

Da quando sono diventato “grande” (credo dagli anni della magistrale), ho avuto principalmente due passioni: quella per la narrativa (sia scritta che disegnata o ancora filmica) e quella per le nuove tecnologie e la comunicazione digitale, che mi hanno portato all’aspirazione di voler diventare uno scrittore, un critico e un social media manager.

Negli ultimi anni ho visto venire fuori dal magico mondo delle startup delle idee davvero molto belle per quel che riguarda il settore umanistico, e quando sono stato coinvolto nel progetto di Geeko Editor mi ci sono subito buttato con entusiasmo, per un motivo in particolare: da scrittore so bene quant’è difficile per un esordiente proporre le proprie opere in un mercato sempre più competitivo e, per certi versi, insensibile alle aspirazioni degli emergenti, perché spesso confrontarsi con le case editrici risulta difficile a causa di tanti motivi diversi che andrebbero illustrati e analizzati da persone ben più ferrate di me in sociologia dell’editoria.

Io credo che Geeko Editor, con la sua rivoluzionaria formula di costruzione di una comunità social che di fatto decide la linea editoriale della casa editrice stessa sfruttando le caratteristiche di “disintermediazione” dei media digitali, rappresenti un porto sicuro per generazioni di nuovi autori che hanno paura di tirare fuori il loro manoscritto dal cassetto.

————–

Lidia

Quando Alba, conosciuta ad un Corso di Web Design, mi ha proposto di collaborare a questo suo entusiasmante progetto, non ho avuto esitazioni a volervi subito fare parte e le sono ancora grata per questo!

Le motivazioni furono e sono tutt’ora molteplici: tra tutti, la possibilità di lavorare nell’amato mondo dei libri, nonché di poter collaborare nella realizzazione grafica di questi, un’unione, quindi, delle mie più grandi passioni: l’arte e la letteratura! Cosa volere di più?

Una volta incontrato Fabio poi, la simbiosi è stata perfetta e l’idea ha preso subito concretezza, dando vita, per iniziare a diffondere il progetto, ai nostri vari canali social aggiornati quotidianamente con tantissimi contenuti! Il viaggio è ancora lungo, ma ogni giorno di più, iniziamo a vedere più limpidi e nitidi i contorni del nostro futuro!

Non abbiamo alcun dubbio che sarà cosi: siamo pieni di motivazioni, carichi di grinta, ricchissimi di idee e con creatività da vendere! Pronti a poter aiutare i giovani autori emergenti a realizzare ed a diffondere i loro primi scritti!

————–

Ora manca il tuo punto di vista! Per collaborazioni, suggerimenti, idee o chiarimenti, contattaci: saremo felici di dare voce anche a te.

Annunci