Tag

, , , , , , ,

Geeko Editor è in moto.

Sì, partiamo così, questa settimana, in modo da non lasciare dubbi a chi ci legge: anche se rispetto al centro della campagna di crowdfunding la nostra attività sui social sembra “diminuita”, in realtà siamo più che attivi!

Domani saremo a Roma, per alcuni interessanti sopralluoghi per cercare una sede e per sbrigare importanti pratiche burocratiche, mentre il team sta lavorando su due fronti importanti.

Da un lato stiamo lavorando al completamento delle mail di ringraziamento a tutti i partecipanti al foundraising, che presto arriveranno a destinazione. Saranno dei “grazie” davvero di cuore, e, se ci seguite da un po’, sapete che ci teniamo particolarmente.

Seconda questione: preparatevi, perché abbiamo l’obiettivo di portarvi a conoscere Geeko Editor attraverso una serie di eventi che stiamo preparando. Una bella sfida, che sfrutterà sia ancora una volta i canali del web sia le tante realtà culturali del territorio (locali, librerie e molto altro!) per presentare il nostro progetto dal vivo, in maniera simile a quanto avvenuto da Together l’altro mese. A presto con nuove news!

Infine, l’ultima considerazione: a questo punto dei lavori, Geeko Editor è vicinissimo a diventare una vera e propria redazione da casa editrice e sta cominciando a prepararsi per “accogliere” i primi manoscritti che, da qui a qualche mese, ci arriveranno!

In questo anno di lavoro, tutto il team sapeva che prima o poi i nostri compiti avrebbero inclusmistakes-1756958_1920o anche (e soprattutto) il leggere i manoscritti dei clienti che un giorno avremmo ricevuto (del resto puntiamo a farne il nostro core business, sapete com’è! 😛 ) ma questo “traguardo” era visto come qualcosa di lontano, e fra noi ed esso c’erano decine di altri step da superare, spesso molto impegnativi.

E il nostro lavoro acquista un nuovo senso.

Finalmente presto esso riguarderà la lettura dei nuovi “sogni” dei quali i nostri autori vorranno farci partecipi, e l’idea ci piace davvero tanto: cominciamo infatti a entrare nel cuore della nostra mission. Sarà senza dubbio molto divertente e “istruttivo”, soprattutto per noi!

Lasciando perdere per un momento la nostra startup, veniamo agli eventi della settimana: quanti di voi andranno al Salone Internazionale del Libro di Torino? Quanti con l’obiettivo di tornare con un ricco bottino di guerra? Se così è, raccontatecisalonelibro cosa ne pensate o con una bella mail o direttamente sulla pagina Facebook: sarà un eccellente modo per fare community e per scambiarci qualche idea sul più importante evento editoriale italiano.

Bene ragazzi, come vedete c’è molta carne al fuoco.

Nelle prossime settimane tutti i dettagli, ma per il momento quel che vorremmo dire è che le soddisfazioni cominciano ad aumentare e che, se così è, è anche e soprattutto grazie alle mail, ai commenti, alle condivisioni dei nostri post che ci fanno capire che attendete di conoscere i nuovi sviluppi.

A presto!

Annunci