Tag

, , , , , , ,

Lo scorso venerdì abbiamo pubblicato, su pagina e gruppo Facebook, una fotografia molto particolare: in essa la nostra Alba, responsabile, fra le altre cose, dell’editing preliminare dei testi, stava leggendo uno dei primi manoscritti che è arrivato alla nostra redazione e che probabilmente vedremo nel nostro catalogo.

Come abbiamo già detto l’arrivo dei primi manoscritti è stato davvero un momento intenso per la nostra redazione, e anche piacevole, perché per la prima volta il nostro team è arrivato a lavorare sulle opere e questo non pufoto geekoò che averci fatto davvero molto piacere.

Oggi però spendiamo due paroline su cosa vuol dire “fare editing” di un testo.

Quella dell’editor è una figura molto particolare e non sempre ben conosciuta.

Molte persone non esperte si chiedono “qual è la differenza fra editor di un testo e semplice correttore di bozze, che dovrebbe leggere un testo per capire quanti errori di ortografia/sbadataggini faccia un autore?”.

Ecco, questo interessante articolo di Correttrice di bozze, altro blog della galassia WordPress dedicato al mondo dell’editoria (e in particolare alle professioni destinate alla correzione di un libro prima della sua pubblicazione) ci aiuta, attraverso pochi esempi, a rispondere a questa domanda.

Bene, prima di lasciarvi questo approfondimento, qualche notizia:

stiamo visionando le prime bozze del sito, e sono bellissime!
Come accennato già in passato, la sfida che ci si sta ponendo davanti è rendere “vivo”, “vero”, “tangibile” Geeko, e dargli una struttura chiara.
Le funzioni che vogliamo dare al sito, abbiamo visto, sono molteplici, e per il momento ci sembra che siano state tutte quante esaudite dalle possibilità della tecnologia.
Alcuni di noi si stanno veramente sfregando le mani, sia perché l’obiettivo non è mai stato così vicino, sia perché solo ora, finalmente, si riesce a capire tutto il potenziale di un portale del genere:

le funzioni saranno davvero tante e interessanti, nel portale potremo tanto tirare finalmente fuori dal cassetto quel lungo romanzo che magari non abbiamo ancora avuto modo di pubblicare, tanto intrattenere i nostri amici e contatti attraverso brevi racconti, riflessioni sulla scrittura, persino elementi di intrattenimento quotidiano come piccoli racconti a puntate.

Non sappiamo voi, ma qui in redazione abbiamo l’acquolina in bocca.

A presto, e buona lettura dell’articolo di Correttrice di Bozze!

correttore bozze

Se il vostro obiettivo lavorativo era passare dalla correzione delle istruzioni d’uso di una radiosveglia all’editing di un romanzo, e lo avete appena raggiunto, ci saranno diverse operazioni che potrebbero non risultarvi del tutto familiari. Il lavoro del correttore e quello dell’editor, infatti, sono molto diversi benché complementari e in parte paralleli.

View original post 390 altre parole

Annunci